Evitare di distruggere la vostra relazione durante la quarantena

Per alcune coppie stare chiusi in quarantena si trasforma in un incubo, che potrebbe distruggere la relazione.

Per alcune coppie, stare chiusi in casa per settimane sembra quasi un sogno che si avvera… ma per altre, potrebbe essere un incubo. Per queste ultime adottare dei precisi accorgimenti durante questa quarantena potrebbe evitare di distruggere la relazione.

In questo particolare momento, a causa della quarantena, dobbiamo limitare i contatti sociali al minimo ed evitare di uscire di casa se non per comprovate necessità e, giocoforza, dobbiamo anche trascorrere più tempo con il nostro partner.

Se vi sentite stressati a causa dell’impatto che il Coronavirus sta avendo sulla vostra relazione, sappiate che non siete soli, e che essere nervosi all’idea di trascorrere chiusi in casa un tempo indefinito con il vostro partner è normale.

COME EVITARE DI DISTRUGGERE UNA RELAZIONE

“Qualsiasi tipo di cambiamento richiede tempo per essere assimilato. Se consideriamo l’esperienza senza precedenti che stiamo vivendo a causa del Coronavirus, insieme allo smartworking e alla presenza ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette, della nostra dolce metà, a cui magari non siamo abituati, possiamo tranquillamente parlare di un cambiamento enorme e sconvolgente, soprattutto perché avvenuto all’improvviso, in un momento in cui il nostro cervello è già affaticato dallo stress dell’incertezza”, dice il nostro esperto in terapia di coppia Francesco Sforza.

Per aiutarvi ad affrontare questo cambiamento, ecco alcuni consigli approvati dai terapeuti di Cozily per evitare di distruggere la vostra relazione durante la quarantena.

  1. Trovate del tempo per stare da soli

Passare del tempo da soli ogni giorno è fondamentale. Ognuno di noi ha bisogno di tempo per se stesso, e questo tempo non può limitarsi a quello che trascorriamo in bagno per i nostri bisogni fisiologici. “Trovate tempo per stare da soli, che sia per respirare, masturbarvi, messaggiarvi con un amico, fare un riposino, leggere… qualsiasi cosa. L’importante è che sia tempo dedicato a voi, da trascorrere con voi stessi e nessun’altro”, affermano i terapeuti.

Cercate di coordinarvi con il vostro partner, così che quando vi ritagliate del tempo per voi, possa approfittarne per fare lo stesso. Entrambi avete bisogno di stare separati per ricaricarvi e assicurarvi di non cavarvi gli occhi a vicenda per qualche sciocco litigio.

  1. Programmate la vostra giornata

Molte persone stanno facendo fatica a mantenere la propria routine quotidiana in questo momento, cosa che può essere particolarmente difficile da affrontare per chi ne ha bisogno per trovare stabilità e combattere ansia e depressione.

Inventate insieme una sorta di programma per dare consistenza alle giornate e ritrovare un senso di normalità. Questo è utile in particolar modo per le coppie che lavorano in smartworking insieme per la prima volta, o per quelle che non sono abituate a stare insieme così spesso. Potete anche approfittare di questo momento per creare delle regole generiche da adottare durante le ore di lavoro: parlare a bassa voce, non interrompere l’altro, etc.  

  1. Prendete una boccata d’aria fuori

Ci è stato chiesto di rimanere a casa, certo, ma questo non significa che non si possa fare una passeggiata in solitaria intorno all’isolato con o senza cane o sedersi sul balcone o in giardino. Stare all’aperto migliora il nostro benessere e aiuta a non litigare con il partner quando siamo tesi. In quanto esseri umani, abbiamo bisogno dell’aria aperta. Ovviamente se incontrate qualcuno per strada, mantenete almeno un metro di distanza per evitare il contagio.

Stare all’aria aperta è vitale per la nostra salute mentale. Diversi studi dimostrano come stare a contatto con la natura riduca i sintomi di ansia e depressione, quindi se avete un giardino o vivete vicino a un parco, approfittatene.

  1. Restate in contatto con il mondo esterno

Sfortunatamente, in questo momento non ci è possibile uscire per andare a trovare amici e famiglia. Lo scopo della quarantena è di ridurre al minimo la diffusione del virus, e questo può avvenire soltanto se restiamo a casa (per favore, uscite solo se strettamente necessario e evitate di fare la spesa più di una volta a settimana). Tuttavia, grazie alla tecnologia, ci sono moltissimi modi in cui possiamo comunicare con gli altri. Non trascurate le relazioni con chi vi sta a cuore. 

“Assicurarsi di chiamare almeno una o due volte al giorno altre persone è fondamentale per la nostra salute, fisica e mentale,” afferma Sforza. “Programmate delle videochiamate o delle telefonate con almeno un amico o un membro della vostra famiglia ogni giorno. È importante mantenere altre relazioni, oltre a quella con il vostro partner.”

  1. Imparate a comunicare meglio

In qualsiasi relazione, la comunicazione è fondamentale, sempre; in questo momento particolare, in cui siete confinati in casa con il vostro partner ventiquattrore su ventiquattro, sette giorni su sette, lo è ancora di più. Questo significa imparare a essere empatici, evitando di minimizzare, affibbiare nomignoli e biasimare.

“A tutti noi capita di perdere le staffe apparentemente senza motivo, di essere maleducati o di non essere la migliore versione di noi stessi – e dobbiamo accettarlo” affermano i terapeuti. “Dobbiamo imparare a tollerare noi stessi e il nostro partner.”

  1. Sfruttate questo tempo a vostro vantaggio

Se siete una di quelle coppie che vivono insieme ma si vede appena a causa degli orari di lavoro incompatibili, questo è il momento perfetto per riconnettervi. Anche se stare chiusi in casa non è l’ideale, potete comunque sfruttare al meglio questa situazione e fare attività divertenti insieme al vostro partner.

Ecco le proposte dei nostri terapeuti:

  • Fate dei giochi insieme
  • Dedicate del tempo a imparare nuove cose l’uno sull’altro
  • Fate un elenco di cose che avete sempre voluto fare insieme; cerchiate quelle che potete fare a casa
  • Fate l’amore e riscoprite i vostri corpi
  • Fatevi dei massaggi
  • Decorate e pulite casa, rendetela bella e accogliente

Questo è un momento in cui il mondo – e il vostro partner – hanno bisogno di amore più che mai. Tutto è incerto e stressante ora, ma se seguirete questi consigli e vi impegnerete attivamente per essere il miglior partner possibile, potete star certi che riuscirete ad evitare di distruggere la vostra relazione durante questa quarantena, anzi potreste riuscire addirittura a renderla più forte!

Hai bisogno di supporto specifico sul tema affrontato in questo articolo? Scarica subito l'App di Cozily!

Francesco Sforza

Specializzato in Psicoterapia Integrata finalizzata a gestire le reazioni emotive, sostenere l'autostima e regolare il funzionamento relazionale.

L’App di Cozily può fare per te: una chat anonima con un professionista della materia, direttamente sul tuo smartphone.

Qui sotto i link per scaricarla! I primi 2 giorni conoscitivi sono gratuiti.

Chiudi il menu